Misterbianco

Stato

Italia

Regione

Sicilia

Provincia

Catania

CAP

95045

Prefisso

095

Coordinate

longitudine 15.0089 - latitudine 37.5181

Codice ISTAT

08702

Codice catastale

F250

In tempi antichi, alle pendici dell'Etna, nella splendida Sicilia, in provincia di Catania, era situato l'antico centro abitato di Misterbianco, che probabilmente prendeva il nome da un monastero i cui monaci domenicani erano soliti indossare un saio bianco. Purtroppo a causa della terribile eruzione dell'Etna che vi fu nel marzo del 1669, sia il monastero che l'antico borgo di Misterbianco vennero del tutto distrutti.La cittadina venne successivamente ricostruita qualche anno più tardi, in un territorio più a valle cercando di rispecchiare quanto più possibile la struttura del precedente borgo sia per quanto riguarda i principali monumenti e le piazze, che per le numerose chiese.Sebbene Misterbianco sia stato un tempo un paese nella sua origine e tradizione basato principalmente su una cultura contadina, con un'economia agricola dove spiccavano in particolare le produzioni di arance, di grano e di uva, a partire dagli anni sessanta con l'inizio dei primi insediamenti industriali viene ad essere modificata la sua caratterizzazione originaria agricola a favore di una più improntata allo sviluppo industriale, in particolare in settori come quello edilizio, metalmeccanico, chimico, della carta e infine quello del commercio. Infatti e in particolar modo negli anni settanta, successivamente all'apertura della superstrada che mette in collegamento Catania con Adrano, che lo stabilirsi di numerose ditte commerciali si vede sempre più fiorente, con una notevole quantità di acquirenti provenienti anche dalle province limitrofe.Misterbianco gode infatti di una posizione invidiabile: grazie alla tangenziale di Catania, che attraversa il territorio del comune per intero, il centro abitato viene ad essere collegato alle principali strade del territorio siciliano. Misterbianco è inoltre al centro di importanti crocevia che collegano la cittadina all'aeroporto "Fontanarossa", alla stazione ferroviaria, al porto e alle autostrade per , Messina, Palermo e Siracusa. Non si può non osservare come il territorio di Misterbianco risulti tra i più serviti dell'isola in particolare rispetto al trasporto delle merci. Proprio per questa sua particolare posizione, al centro di importanti crocevia, Misterbianco assume una certa rilevanza strategica nel tessuto commerciale ed economico siciliano. Grazie all'incremento e all'espansione di centri commerciali di grandi dimensione, in aggiunta a ipermercati e negozi, Misterbianco è una zona commerciale tra le più vitali del Sud. Da non dimenticare le svariate e pregiate attività artigianali che vanno dalla lavorazione della ceramica a quella del marmo e della pietra lavica fino a alla lavorazione del ferro. Presenti inoltre anche l'antica tradizione del carretto siciliano, l'oggetto più conosciuto e caratteristico dell'arte popolare siciliana che viene tramandato di generazione in generazione e di cui possiamo trovare a Misterbianco una splendida collezione privata.
mappa

Le località più cercate nel comune di Misterbianco